I più venduti

Sconti! Prof on the Road - Influencer di classe Visualizza ingrandito

Prof on the Road - Influencer di classe

Nuovo prodotto

8,00 €

-20%

Anziché 10,00 €

Scheda tecnica

Editore Delta 3 Edizioni
ISBN 978-88-6436-899-3
Formato 12x19
Pagine 128
Rilegatura Brossura cucita
Illustrato No
Anno 2021

Descrizione

Può un prof, anzi un prof on the road - influencer di classe, con il suo scritto, rimandare la memoria al tempo del libro “Cuore”?
Se il suo scritto si presenta con il tono dimesso di chi, spogliandosi da velleità letterarie e saggistiche, tenta solo di raccontare “giorni di scuola”, allora sì.
Solo che il “Cuore” di Luigi Novi non è quello colpito a morte della piccola vedetta lombarda, né quello di Ciccillo al capezzale di Tata. Luigi Novi scrive di un cuore trapiantato, un sapere moderno che, di quegli ideali risorgimentali di De Amicis, conserva però la sensibilità e l’attaccamento al suo essere docente. Non è un caso che il suo alunno di prima media lo chiami ancora maestro. Quel bambino ha ravvisato nel professore delle scuole medie, la stessa bontà del suo maestro della scuola elementare (sì, elementare, non primaria, vi prego!); il suo non è un retaggio di un ordine di scuola da cui la perfida DAD non ha consentito di staccarsi completamente: quel-l’alunno ha capito che dietro il prof on the road con i profili facebook, instagram, e youtube, c’è l’animo sensibile del maestro Perboni.
E ce ne vogliamo vergognare? Io invece direi che è un miracolo e che la scuola italiana rinascerà da certe ceneri ormai ossidate, solo grazie a questi nuovi “maestri” che, mentre postano foto e raccolgono followers, proteggono dalla minaccia del tempo Adulto il fanciullino indifeso, nascosto nel loro animo e allevano quello ancora vivo e pulsante nell’animo degli allievi che hanno di fronte. E ritorneranno i Pascoli, i Foscolo e i Leopardi.


Maria Rossi

Recensioni

Valutazione 
05/08/2021

Un ottimo libro. Uno spaccato della scuola dei nostri tempi

Il libro dell'amico e professore Luigi Novi alias #profontheroad è uno spaccato della scuola dei nostri tempi. E non solo. Con stile asciutto, veloce e allo stesso tempo ricercato, muovendosi tra l'autobiografia e lo stile saggistico, l'autore mette al servizio del lettore la propria esperienza di docente in continua formazione per offrire a colleghi, a genitori e - perché no - agli stessi studenti, ulteriori spunti di riflessione sul mondo dell'istruzione, da sempre facile bersaglio da parte dell'opinione pubblica, e del ruolo strategico del docente che sa e deve mettersi in discussione.
Il ragionamento, di conseguenza, non può non allargarsi alla società contemporanea che, della scuola, è inevitabilmente lo specchio fedele.
Come dice lo stesso autore: "Essere insegnanti non è un lavoro da pigri. C'è sempre da imparare [...] per essere capaci di evolverci in relazione alla società che si trasforma, consapevoli che formarsi non è mai una perdita di tempo. Formarsi significa avere occhi aperti sul mondo, per mettere gli studenti e le studentesse nella condizione di aprire gli occhi sul mondo [...]".
Una lettura consigliatissima che fa bene alla mente e al cuore.
Impaziente di presenziare all'evento che vedrà coinvolto Luigi in terra irpina con il prof. Leonardo Festa organizzatore e responsabile del borgo dei filosofi, vi suggerisco di acquistare il suo libro in libreria oppure online cliccando sulla pagina Prof on the road Experience

Prof.ssa Lucia Pascale
Prof. Paolo Romano

Valutazione 
05/08/2021

Prof on the Road - influenzerà di classe

LETTO !!!!!
Trovare parole per esprimere al meglio il valore inestimabile di questo libro di alta pedagogia,per me è difficile....mi limiterò ad esprimere un mio punto di vista in quanto mamma..
Questo tuo libro, carissimo Prof on the road - Luigi Novi , è davvero per tutti, è un libro che guida alla giusta riflessione ogni figura educante di questa società, perché aiuta a cercare e a riconoscere l'amore per ciò che si fa, mettendo al centro il soggetto destinatario (l'alunno), favorendone la sua crescita personale,sociale e culturale.Come dicevo è un libro per tutti,si anche per gli stessi alunni,in quanto li aiuta a comprendere quanto amore, sacrificio, creatività, impegno, strategie ecc..ecc..,un "vero insegnante ci metta per raggiungere l'obiettivo principale cioè, catturare l'attenzione e l'interesse dei suoi alunni rendendoli migliori....
Grazie mille, perché dopo questa lettura, guarderò con occhi ancora più grati i "veri insegnanti " e cercherò ancora di più di sensibilizzare ogni alunno che mi capiterà di incontrare,a guardare con cuore più grato ed attento il suo insegnante.
Oltre al fatto che, leggere il tuo libro è stato piacevolissimo, perché ti fa ridere, piangere, riflettere e ti dà stimoli...
Sei una ricchezza infinita !!
Congratulazioni grande prof !!!

W la #lettura,la #cultura,la #scuola,gli #insegnanti ,gli #alunni !!!!

Valutazione 
22/07/2021

Bellissimo

Ciao, ho finito di leggere il tuo libro, sinceramente apprezzandone il contenuto e la forte carica professionale/emotiva che sostiene con disinvoltura la scrittura. Ho gustato i riferimenti a Pennac Don Milani Recalcati (quanta necessità di riscoprire l'esigenza di una forma di eros nella scuola) e soprattutto, aggiungerei, teatro. Un po' meno convincente m'è apparso l'approccio alla poesia (personalmente per la secondaria di primo grado sarei partito da "....respiri piano per non far rumore...." (per scoprire che quello che anche loro canticchiano ha gli stessi ingredienti della poesia classica) nella mia costruzione professionale sono stati al riguardi determinanti Calicanto della Zamponi e i testi di Maria Teresa Serafini. Tutta la parte del DAD per me è foresta vergine, ma la tua esperienza m'ha aiutato a comprenderne, anche se solo in parte, la portata. Ti faccio con totale sincerità gli auguri perchè ti sia conservata la forte carica alla base della tua attività di insegnante. Lo auguro per te, per i ragazzi che avranno la fortuna di incontrarti, per la società che noi tutti siamo chiamati a costruire. Buon viaggio! Roberto Santalucia

Valutazione 
29/06/2021

influenzer di altri tempi

Lo scritto di Luigi deve essere considerato un libro di pedagogia,di didattica e oserei dire di docimologia, si,perchè insegna a valutare,senza l'assillo dei programmi,dei voti,delle interrogazioni alla cattedra. Dovrebbe essere letto da tutti coloro che intendono diventare insegnanti,dovrebbe essere un libro da far studiare obbligatoriamente a chi si appresta a fare l'abilitazione per insgnare,solo cosi la scuola potrebbe stimolare al cambiamento e diventare la "famosa"buona " scuola.

Valutazione 
28/06/2021

Buon lavoro

Ottimo libro.

Scrivi una recensione!

Scrivi una recensione

Prof on the Road - Influencer di classe

Prof on the Road - Influencer di classe

Luigi Novi

19 altri prodotti della stessa categoria: